Cerca

Ecomafia 2021

L’Ecomafia resiste anche al Covid. È il dato che emerge dal rapporto annuale di Legambiente.


Reati in aumento

Stando al rapporto di Legambiente, nel 2020 i reati ambientali sono aumentati toccando quota 34.867 (+0,6% rispetto al 2019). In aumento anche le persone denunciate (+12%) e quelle arrestate (+14,2%). Tra i dati che balzano agli occhi, e che colpiscono, c'è la situazione critica riferita a boschi e fauna. Sono addirittura 4.233 i reati relativi agli incendi boschivi (+8,1%) e 8.193 quelli contro gli animali.


Il rapporto porta la firma di Legambiente con il contributo di Cobat e Novamont. L'obiettivo è denunciare le criminalità contro l’ecosistema.

#ecomafia #legambiente