Cerca

Ripartono le domande per il Bonus Bici

Aggiornato il: gen 25

Chi ha acquistato una bici, un monopattino oppure ha usufruito dei servizi di mobilità condivisa ad uso individuale, esclusi quelli tramite auto, ed è in possesso di fattura o scontrino può richiedere il rimborso.


Chi può richiedere il bonus

Le domande, infatti, sono state riaperte e, come precisa in una nota il Ministero dell'Ambiente, riguardano chi ha effettuato l'acquisto tra il 4 maggio ed il 2 novembre 2020.


A quanto ammontano i rimborsi

Come previsto dal Programma sperimentale Buono Mobilità del Ministero, i rimborsi copriranno un massimo di 500 euro per il 60% della spesa sostenuta e saranno erogati dopo il 15 febbraio. Fino a quella data, infatti, sarà possibile accedere alla propria area riservata per apportare eventuali modifiche ai dati e alla documentazione inseriti.


Il portale delle domande

Per presentare la domanda è necessario registrarsi al sito internet Bonus Mobilità 2020: clicca qui.