Cerca

In aula per il Tmb di Guidonia

Codici Ambiente ammessa come parte civile nella vicenda relativa all'impianto alle porte di Roma.


Prossima udienza

Il 29 aprile, presso il Tribunale di Roma, è in programma la nuova udienza, in cui saranno discusse le richieste del Pubblico Ministero, che ha chiesto il rinvio a giudizio di tutti gli imputati coinvolti nell’approvazione della prima Aia e dei successivi rinnovi. In aula ci sarà anche l'associazione Codici Ambiente.


L’azione all’estero

“La vicenda è articolata – afferma Giovanni Crimi, Presidente di Codici Ambiente – ed è anche una storia travagliata a livello burocratico. Siamo in un territorio fortemente provato sul piano ambientale, con la falda acquifera del terreno su cui sorge l’impianto che registra livelli allarmanti di inquinamento e con la popolazione che vive nelle zone limitrofe che da anni denuncia il numero inquietante di malati oncologici. Tanti, troppi campanelli d’allarme per l’entrata in funzione di un impianto simile in un’area così provata”.


Numerosi i ricorsi al Tar presentati negli anni per l'autorizzazione di un impianto molto contestato.

#tmbguidonia #rifiuti